We ❤ LIS

L'Associazione Noi Vittime del Consumo sostiene la LIS.

 

La lingua dei segni italiana è una lingua storico-naturale, espressione di una comunità: la comunità dei sordi italiani.
La LIS possiede anche una sua struttura ed una sua sintassi ed è una vera e propria lingua, come l’inglese, il francese, il tedesco.
La Lis è una lingua e non un linguaggio. E’ la lingua dei sordi, non dei sordomuti.
La lingua dei segni non è universale, ma ogni paese ne possiede una sua.

L'Associazione promuove e favorisce i corsi per la LIS,  uno strumento per avvicinare un numero sempre maggiore di persone alla conoscenza della Lingua e della Cultura dei Sordi.
I corsi mirano a realizzare un percorso finalizzato alla sensibilizzazione dei discenti rispetto alle problematiche connesse al deficit uditivo e all’handicap nella comunicazione che ne consegue, fornendo i primi elementi della Lingua dei Segni Italiana per favorire le pari opportunità e l’integrazione delle persone sorde in contesti familiari, scolastici, professionali, culturali, sociali e ricreativi anche alla luce dei principi enunciati dalla legge-quadro sull’handicap n. 104/1992.